Hoccaldo

HOCCALDO

L’estate è la stagione che odio più delle altre. Non sopporto la maleducazione che esplode, la voglia continua di una doccia, le infradito usate in città, le ascelle non lavate e infine la spiaggia. La tentazione di annegare il bagnino demente è forte e di spegnere la sigaretta del vicino d’ombrellone sul culo della moglie altrettanto. Devo solo armarmi di pazienza e aspettare l’autunno che non esiste più.

Ogni quadro ha solo otto copie numerate e sono in vendita online
2016 / stampa plotter su tela resinata / cm 65x65